Workshop online_Le storie fantastiche del Signor Rockteller

  • Data:
chorus_corsi_rockteller_cover_fb

Le storie fantastiche del Signor Rockteller nasce come podcast di fiabe rock per bambini e diventa un laboratorio in forma di reading live con parole, musica e sound design.

Un’esperienza d’ascolto immersiva, per offrire nuovi stimoli musicali, si trasforma poi in un workshop interattivo per creare nuove storie e scegliere suoni e musiche insieme ai bambini.

Dopo l’ascolto di una o più fiabe dal vivo, con musica e sound design in sottofondo, si interagisce con i bambini nella creazione di una nuova favola e nella scelta delle musiche e dei suoni più adatti a fare da colonna sonora.

Il workshop si terrà online in modalità live streaming.

Il docente
Mimmi Maselli è dj e music supervisor, ha curato selezioni musicali per molti prestigiosi brand e progetti audiovisivi. Ha scritto di musica per il sito di Red Bull e Lifegate e per diverse riviste italiane. Ha lavorato per Mtv Italia, Elita, Jackleg e Radio Casa Bertallot.
Tiene un workshop al Master in Comunicazione Musicale dell’ Università Cattolica di Milano ed è ideatore e tutor del laboratorio per bambini Baby Dj Lab.
Sound design e regia: Guido Bertolotti
Format originale di: Alessio Albano e Mimmi Maselli

Il corso è presentato da Chorus – Music is Social Change, il programma di Music Innovation Hub dedicato alla musica quale strumento di crescita e di sviluppo creativo della persona, veicolo di inclusione e aggregazione sociale.

Il corso è inserito nella programmazione della Scuola del Fare Creativo di BASE. Leggi il programma completo.


Info

Quando: 22 maggio 2020, dalle 16:00 alle 16:45.

Dove: date le limitazioni in vigore, il workshop si svolgerà online. Agli iscritti saranno forniti tutti i dettagli sulla piattaforma utilizzata e su come accedervi. 

Quota: 10 euro.

Durata: il workshop ha una durata di 45 minuti.

*Il workshop si intende attivato al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti. In caso di mancata attivazione del workshop, i corsisti potranno richiedere il rimborso delle quote già versate o lo spostamento dell’iscrizione a un altro corso di pari importo.